Sviluppo organizzativo

Miglioramento organizzativo e valorizzazione dei collaboratori


Obiettivi

Il percorso formativo, creato su misura e mirato al contesto di riferimento, si pone i seguenti obiettivi:

  • favorire nei partecipanti la piena comprensione e condivisione della mission del ruolo di Responsabile, in modo da favorirne un'interpretazione sempre più efficace, allineata e coerente con l'aspettativa dell'organizzazione,
  • costruire assieme al team il profilo di competenza del Responsabile,
  • approfondire un modello di leadership semplice ed efficace (Tangram Leadership) che supporti quotidianamente i partecipanti nell'interpretazione del proprio ruolo,
  • sviluppare la capacità di dare feedback e formulare critiche circostanziate e costruttive,
  • condividere alcuni principi fondamentali di organizzazione e gestione del lavoro, al fine di rendere i Responsabili protagonisti consapevoli del miglioramento.

Una giornata prevede un momento di condivisione del percorso svolto assieme ai collaboratori, in modo da raffrontare quanto espresso in aula con l'effettiva pratica nella quotidianità delle relazioni interne all'ambiente di lavoro. 

Contenuti

1° incontro: Consapevolezza del ruolo

  • condivisione del senso e della struttura del percorso
  • focalizzazione della mission della Struttura
  • definizione della mission del ruolo: cosa significa essere un responsabile
  • costruzione del profilo di competenza del Responsabile
  • individuazione delle principali difficoltà incontrate nell'interpretazione del ruolo

2° e 3° incontro: Leadership

  • perché la leadership è una competenza cruciale per le organizzazioni
  • pensare la leadership come competenza sviluppabile
  • leadership e cambiamento organizzativo: quale relazione
  • Tangram Leadership: un modello semplice ed efficace basato sugli archetipi per ispirare i responsabili
  • come costruire un piano di sviluppo delle proprie competenze di leadership

4° incontro: Feedback su percorso collaboratori

  • presentazione del percorso realizzato con i collaboratori
  • riflessione d'aula sui cambiamenti eventualmente osservati nei collaboratori
  • lavoro in sottogruppi su:
    • difficoltà percepite dai collaboratori e sua ridefinizione sulla base delle priorità di intervento da attivare
    • ipotesi piani di intervento realisticamente attivabili
    • stesura progetto dettagliato per la realizzazione di un obiettivo immediato di miglioramento
  • restituzione in plenaria del lavoro dei diversi sottogruppi e conclusioni

5° incontro: Principi di organizzazione

  • visione trasversale dell'organizzazione
  • verso la focalizzazione dei principi di efficacia ed efficienza
  • cosa caratterizza un modello organizzativo
    • struttura
    •   processi
  • logica cliente-fornitore per favorire la collaborazione organizzativa
  • cosa contraddistingue le organizzazioni innovative
  • semplificazione dei processi e miglioramento organizzativo

6° incontro: Dare feedback efficaci

  • piano di sviluppo individuale: punto della situazione sullo stato di implementazione, sui successi e le principali difficoltà incontrate
  • perché i feedback sono fondamentali per mantenere sana una relazione
  • fattori che rendo complesso dare un feedback negativo
  • ripensare il feedback come dono-opportunità
  • presupposti per un buon feedback
  • metodologia a 4 passaggi per dare un buon feedback

Metodologia

Al fine di rendere il più possibile concreto e coinvolgente il percorso, vengono utilizzate diverse metodologie, come ad esempio la docenza frontale, i momenti di confronto in gruppo, esercitazioni pratiche.

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Dichiaro di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA