Sviluppo organizzativo

La gestione delle relazioni con l’utenza problematica


Obiettivi

Questo percorso formativo, progettato su richiesta e mirato al contesto di riferimento, ha l'obiettivo di offrire ai partecipanti risorse e strumenti operativi e pratici per gestire con minor difficoltà le relazioni con utenti problematici/aggressivi nell'attività lavorativa.

Contenuti

Quattro incontri, della durata di 3 ore ciascuno, come descritto di seguito:

Primo incontro:

  • individuazione delle aree problematiche da trattare durante il percorso
  • esplorazione della realtà lavorativa e dei comportamenti che costituiscono il “problema”
  • esplicitazione delle situazioni “ideali” da costruire


Secondo incontro:

  • individuazione degli strumenti e risorse necessari per attivare cambiamenti rispetto alle/al aree/problema identificate/o
  • descrizione della cornice teorica


Terzo incontro:

  • presentazione dei contributi teorici relativi alle competenze in grado di mobilitare risorse per il cambiamento: attenzione agli stili di comunicazione e all'assertività come strumento principale per gestire criticità relazionali
  • definizione di uno o più compiti/obiettivi, da svolgere nel proprio ambito lavorativo


Incontro di follow-up: a distanza di qualche mese, con l'obiettivo di valutare eventuali cambiamenti avvenuti a seguito dell'attivazione dei compiti/obiettivi proposti.

 

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Dichiaro di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA